EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Spiagge sarde depredate: ruba sabbia e la invia in Germania

Plico di una turista bloccato da dipendente delle Poste
Plico di una turista bloccato da dipendente delle Poste
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ORISTANO, 17 OTT - Per non farsi trovare con le mani nel sacco, una turista tedesca, dopo avere ha rubato circa mezzo chilo di granelli di quarzo della spiaggia di Is Arutas, nell'Oristanese, ha visto bene di spedirli a domicilio utilizzando le poste. L'attenta impiegata però, maneggiando il plico si è insospettita e a avvisato le forze dell'ordine che all'interno della busta chiusa hanno trovato due buste di cellophane con all'interno la sabbia rubata. La turista , che ha spedito il plico in una cittadina della Baviera, oltre ad aver pagato 11 euro per il pacco rischia ora di dover pagare una multa salata. La vicenda è stata raccontata dall'associazione Sardegna Rubata e Depredata. "Essendo perfettamente consapevole di commettere un reato, ma non avendo nessuna intenzione di rinunciare al bottino, questa persona, dalla presunta mente superiore, ha escogitato il piano perfetto - scrive l'associazione su Fb - . Spedire al proprio domicilio un plico postale con la refurtiva per evitare di incorrere in fastidiose noie giudiziarie. Tra qualche settimana, al posto del prezioso bottino, la nostra amica nordica riceverà sempre un plico ma contenente una notifica di contestazione di reato e una ingiunzione di pagamento della relativa sanzione". "La sabbia rubata dalla spiaggia dia Is Arutas invece molto presto tornerà al suo posto e se ne occuperà la nostra carissima amica dipendente delle Poste alla quale va tributata la nostra profonda gratitudine", conclude l'associazione. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 12 luglio - Serale

Ucraina, l'impegno della Nato per la difesa aerea: 40 miliardi di euro, in arrivo F-16 e Patriot

I residenti delle Baleari sono stufi del turismo di massa