EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Elezioni: a Cagliari, governata da FdI, vince centrosinistra

Restano aperti solo servizi pubblici essenziali
Restano aperti solo servizi pubblici essenziali
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 26 SET - Italia e Sardegna al centrodestra. Ma a Cagliari, città amministrata da una Giunta con sindaco di FdI, Paolo Truzzu, vince il centrosinistra. Per la Camera, nel collegio uninominale, il giornalista-deputato uscente del Pd Andrea Frailis batte con il 34,6% l'ex governatore di Forza Italia Ugo Cappellacci fermo al 33,8%. Anche se poi ad andare a Roma sarà proprio Cappellacci, visto che il leader regionale azzurro ha battuto Frailis nel collegio della Città metropolitana: 38,1% contro il 28,5% del dem. A trascinare il successo del centrosinistra nel capoluogo sardo, nel collegio uninominale della Camera, l'exploit della lista Alleanza Verdi e Sinistra che supera il 10% grazie alla candidatura di Francesca Ghirra, avversaria di Truzzu alle ultime comunali vinte da Fdi. Vittoria del centrosinistra anche nell'uninominale per il Senato con l'ex rettrice Maria Del Zompo che in città ha prevalso con il 35% la coordinatrice di Fratelli d'Italia Antonella Zedda (33,4). Anche in questo caso risultato ribaltato dalla vittoria di Zedda nel collegio sud Sardegna. "In mezzo a una valanga nera - scrive il consigliere comunale Pd Matteo Lecis Cocco Ortu sui social - che ha portato alla vittoria di Giorgia Meloni, il voto del capoluogo sardo è un segnale di difficoltà per il sindaco e per la Giunta Solinas". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Kiev mette pressione in Crimea, Mosca attacca le infrastrutture

Le notizie del giorno | 24 luglio - Mattino

Francia, Macron congela la nomina del primo ministro: "Ora concentrati sulle Olimpiadi"