This content is not available in your region

Mamma e bimba 5 anni perdono sentiero, trovate sane e salve

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sulla Maiella in azione di notte Cnsas,Vvf,Cc con unità cinofile
Sulla Maiella in azione di notte Cnsas,Vvf,Cc con unità cinofile

(ANSA) – CARAMANICOTERME, 19 SET – Sono state ritrovate sane
e salve intorno alle 4.30 la donna di 42 anni di Spoltore
(Pescara) e sua figlia di 5 anni disperse da ieri pomeriggio
sulla Maiella, nella valle dell’Orfento, nel territorio di
Caramanico Terme (Pescara). A individuarle lungo il sentiero che
va verso l’Eremo di San Onofrio è stata da una squadra del
Soccorso Alpino e Speleologico, coadiuvata da unità cinofile
dell’associazione nazionale dei Carabinieri. Riportate a valle,
mamma e figlia sono state visitate dai sanitari del 118 e del
centro medico di Caramanico Terme. Stanno bene, ma erano
infreddolite e spaventate. Hanno partecipato alle operazioni di
ricerca, oltre alle squadre del Soccorso Alpino (Cnsas), anche i
cinofili dell’associazione Carabinieri, i Carabinieri Forestali
e i Vigili del Fuoco. Ieri sera la donna, che durante un’escursione aveva imboccato
un sentiero con la bimba, a causa di un infortunio alla piccola
non aveva potuto proseguire e aveva chiamato un altro figlio il
quale a sua volta ha allertato i Carabinieri. Subito era stato
attivato il protocollo dei soccorsi in montagna, con il
coinvolgimento del Soccorso Alpino. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.