This content is not available in your region

Scuola: bibliocicletta con audiolibri porta lettura ovunque+RPT+

Access to the comments Commenti
Di ANSA
(Ripetizione con testo corretto a riga 12)
(Ripetizione con testo corretto a riga 12)

(ANSA) – RAPALLO, 14 SET – Audiolibri portati in giro con una
bicicletta dotata di un computer e casse audio per ascoltarli.
Ecco la “Bibliocicletta01″. Si tratta di una bicicletta a cui è
stato attaccato un carrellino in legno che al suo interno
contiene due casse audio, un mixer, un microfono e alcuni libri
con i rispettivi file audio in modo da essere riprodotti in
qualunque luogo e situazione. Un’intuizione nata in una terza
elementare dell’istituto comprensivo Rapallo – Zoagli, uno dei
due poli scolastici della cittadina del Tigullio in provincia di
Genova. Il progetto sarà all’inaugurazione dell’anno scolastico
a Grugliasco, dopodomani pomeriggio (RPT: dopodomani
pomeriggio), con il presidente della Repubblica Sergio
Mattarella. La bibliocicletta è stata scelta tra più di 700 proposte
educative, ed è l’unica del nord Italia.
“Tutto nasce nel 2019 – spiega la maestra Chiara Rolandi,
ideatrice insieme alla collega Michela Capitani – all’interno
della classe 3ª della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo
Rapallo-Zoagli, dove è presente un bambino non vedente. I
bambini, per lui, hanno prodotto, con il dono della loro voce,
audiolibri con lo scopo di costruire una biblioteca multimediale
e una webradio”. L’idea di mettere le ruote alla audio libreria è venuta a uno
studio di architettura, divenuto partner delle maestre insieme
alla Croce Bianca Rapallese che offre la logistica: «Il senso è
uscire dalla scuola e portare la lettura dove ci sono i bambini
più svantaggiati». La bibliocicletta al momento contiene una quindicina di
audiolibri e filastrocche ma il progetto continua. L’obiettivo è
realizzare un network con altre realtà italiane per diffondere
la lettura. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.