This content is not available in your region

Muore soffocato da un boccone di carne mentre cena

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Vittima un uomo di 64 anni nel Reggiano
Vittima un uomo di 64 anni nel Reggiano

(ANSA) – REGGIOEMILIA, 14 SET – Un uomo di 64 anni è morto
soffocato da un boccone di carne. È successo ieri sera intorno
alle 20.30 a Vetto, tra l’Appennino e la val d’Enza in provincia
di Reggio Emilia. La vittima, Giuliano Branchetti, si trovava
nella sua abitazione e stava cenando con la sua famiglia quando
all’improvviso un pezzo di cibo gli ha ostruito le vie aeree. Subito è stato dato l’allarme al 118 che ha inviato sul posto
un’ambulanza e un’automedica, ma i soccorsi e i tentativi di
disostruzione con le manovre d’emergenza sono risultati inutili.
“Sono sconvolto da quanto accaduto, così come lo è tutta la
nostra comunità”, ha detto il sindaco di Vetto, Fabio Ruffini.
Branchetti – lascia la compagna e un figlio – era molto noto in
paese, lavorava in Comune come assistente domiciliare e come
cantoniere ed era attivo anche nel mondo dello sport locale.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.