This content is not available in your region

Energia: vescovo Nordest, i rincari colpiscono i più poveri

Access to the comments Commenti
Di ANSA
La difficile situazione economico-sociale discussa a Bressanone
La difficile situazione economico-sociale discussa a Bressanone

(ANSA) – BOLZANO, 14 SET – La difficile situazione
economico-sociale, la crisi energetica ma anche le questioni
amministrative che riguardano la vita del sacerdote: sono stati
diversi i temi affrontati nella periodica riunione dei vescovi
delle diocesi del Nordest, ospitata per l’occasione nel
Seminario maggiore a Bressanone. Sono stati toccati numerosi aspetti della vita ecclesiale
e della più stretta attualità tra cui la preoccupazione per la
situazione economico-sociale dei prossimi mesi causata dagli
effetti della crisi energetica, che ha pesanti conseguenze
soprattutto per le persone e le categorie più povere o
svantaggiate. I vescovi hanno approfondito anche la questione
delle molteplici incombenze di natura amministrativa e
burocratica che i sacerdoti (i parroci, in particolare) si
trovano ad affrontare e hanno definito la programmazione delle
prossime attività e riunioni della Conferenza Episcopale
Triveneto. Nell’incontro a Bressanone è stato tra l’altro
individuato il tema portante della prossima “due giorni” di
aggiornamento dei vescovi in programma a Cavallino (Venezia) il
9 e 10 gennaio 2023: “Guerra, pace e nuovi scenari della
geopolitica mondiale”. A inizio settimana i vescovi della Conferenza Episcopale del
Triveneto si sono incontrati per due giorni Seminario Maggiore
di Bressanone dove hanno vissuto un informale momento di
fraternità e di conversazione spirituale – guidata dal “padrone
di casa” Ivo Muser – sul ministero del vescovo e sul suo legame
con la comunità che gli è affidata. È poi seguita la periodica
riunione della Conferenza episcopale delle diocesi del Nordest
presieduta dal Patriarca di Venezia Francesco Moraglia e tenuta
nell’antica biblioteca del Seminario. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.