This content is not available in your region

Nel vivo in Abruzzo il Festival 'Borghi più belli d'Italia'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Il ministro D'Incà, digitale può valorizzare i nostri territori
Il ministro D'Incà, digitale può valorizzare i nostri territori

(ANSA) – ABBATEGGIO, 10 SET – Con la sfilata per le vie del
paese dei gonfaloni di 110 Comuni arrivati da ogni parte
d’Italia, l’esibizione della banda di Lettomanoppello e la
cerimonia inaugurale alla presenza dei rappresentanti
istituzionali, a partire dal ministro dei Rapporti con il
Parlamento, Federico D’Incà, si è aperto ieri ad Abbateggio
(Pescara) il 14esimo Festival nazionale dei Borghi più belli
d’Italia, la tre giorni dedicata alla promozione del territorio
e alla valorizzazione dei borghi, coordinata dall’associazione
che in Abruzzo e Molise è guidata dal presidente Antonio Di
Marco.
“I borghi sono luoghi che devono pensare e ragionare sul futuro,
sulla bellezza, sui giovani delle comunità locali che devono
crescere in luoghi che devono ritornare alla loro grande
bellezza – ha detto il ministro – e culturalmente riuscire a
premere nei confronti del governo, l’attuale e il prossimo,
affinché tutti i programmi, anche importanti, nell’ambito del
Pnrr, possano essere sviluppati”.
“Dobbiamo riuscire a far sì che il nostro paese possa essere
sempre più unito – ha rilevato ancora D’Incà – per farlo occorre
portare investimenti, che ci sono nel Pnrr, vi sono aree che
hanno bisogno di grandissima attenzione infrastrutturale e altre
sotto il profilo culturale e di restauro dei borghi. È
importante continuare soprattutto a investire nel digitale,
l’unico modo per comunicare al meglio la bellezza del nostro
paese”.
Il festival oggi e domani si trasferisce a Caramanico (Pescara).
Fitto il programma della due giorni con gli stand dei 110 comuni
per le vie di Caramanico Terme, a partire dal workshop con gli
Ambassador de “I Borghi più belli d’Italia” e dalla masterclass
con il regista Walter Nanni, introdotta da Antonio Cadei e
condotta dall’ambasciatore dei “Borghi più belli d’Italia nel
Mondo” Osvaldo Bevilacqua. Sempre oggi, in programma la
presentazione del libro “L’Italia (ri) nasce dai Borghi -
Progettare il passato per conservare il futuro” di Antonio Luna.
Seminari e animazioni anche nel pomeriggio. L’ultimo
appuntamento della giornata, condotto dal giornalista Rai
Silvano Barone, prevede alle 18.30 un confronto sul tema “La
rigenerazione urbana e sociale dei Borghi”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.