This content is not available in your region

Svastica a parco in paese natale Carlo Angela,Giusto Nazioni

Access to the comments Commenti
Di ANSA
A Olcenengo, con assi divelte dalla staccionata
A Olcenengo, con assi divelte dalla staccionata

(ANSA) – VERCELLI, 05 SET – Una svastica realizzata sul prato
con alcune assi di legno divelte dalla staccionata di un parco
giochi pubblico. E’ successo ad Olcenengo, piccolo centro
abitato a pochi chilometri da Vercelli. A riportare l’episodio
su Facebook è la sindaca Anna Maria Ranghino, che commenta
l’episodio come “un gran brutto gesto che fa riflettere” e ne
pubblica sui social la fotografia. Non è la prima volta, spiega,
che la staccionata viene rotta e riparata dall’amministrazione
comunale. Questa volta le assi rotte sono state usate per
comporre una grande svastica sul prato dell’area verde. “Invito
i genitori a controllare i propri figli – scrive Ranghino -;
comunico inoltre che le immagini verranno segnalate alle
autorità competenti. Confido nel buon senso di tutti, il parco
giochi è della nostra comunità e i soldi che si spendono per le
riparazioni sono di tutti”. L’episodio è avvenuto a Olcenengo, comune della Bassa
Vercellese in cui è nato Carlo Angela, padre di Piero, il
divulgatore scientifico scomparso ad agosto. All’uomo, nel 2001,
fu conferita l’onorificenza di Giusto tra le Nazioni per aver
aiutato, a rischio della propria vita, molti ebrei durante la
Shoah. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.