EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Carcere: in ospedale Padova nuovo reparto per i detenuti

Sono due stanze di degenza ciascuna da 3 posti letto
Sono due stanze di degenza ciascuna da 3 posti letto
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PADOVA, 05 SET - Apre in ospedale a Padova un reparto di medicina protetta dedicato all'accoglienza dei detenuti che necessitano di assistenza per patologie che non possono esser affrontate in ambiente penitenziario. Si tratta di due stanze di degenza (ciascuna da tre posti letto, con bagno in camera), una guardiola ed un locale attrezzato per il personale di Polizia Penitenziaria, un locale sanitario per il personale d'assistenza, ed un altro dove potranno essere svolti i colloqui delle persone detenute. La struttura è stata realizzata per la sua parte edile nel 2019 - l'utilizzo è stato poi sospeso a causa della pandemia di Covid - ma nelle ultime settimane ha ricevuto una serie di ulteriori interventi e finiture, anche tecnologiche, realizzate dopo una serie di scambi informativi e confronti fra i medici dell'Azienda e i dirigenti dell'Amministrazione Penitenziaria. L'accordo formale per la sua attivazione è stato firmato oggi fra l'amministrazione penitenziaria e l'Azienda Ospedale Università Padova. Il reparto è stato realizzato secondo le linee di indirizzo sull'organizzazione della Sanità Penitenziaria emanate dalla Regione Veneto. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia: Erdogan allenta il disegno di legge contro i cani randagi, 4mila a rischio soppressione

Ondata di caldo estremo in Europa meridionale, da bollino rosso 14 città italiane

Stati Uniti, il presidente Joe Biden positivo al Covid-19: sintomi lievi e autoisolamento