This content is not available in your region

Scuola: Bianchi, orari non saranno soggetti a prezzi gas

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ministro, "C'è bisogno di presenza chiara ed esplicita"
Ministro, "C'è bisogno di presenza chiara ed esplicita"

(ANSA) – ROMA, 01 SET – “La scuola deve essere l’ultima” ad
essere interessata da eventuali provvedimenti sui “problemi
connessi al costo dell’energia”. Lo ha detto il ministro
dell’Istruzione Patrizio Bianchi a Radio Anch’io su Radio 1. “La
scuola ha bisogno di una presenza chiara ed esplicita e non
soggetta agli andamenti del prezzo del gas”, ha sottolineato il
ministro commentando ipotesi di chiusure al sabato (con dad) o
accorpamenti di orari per consumare meno energia negli istituti
scolastici. “Stiamo investendo tempi prolungati, sui tempi pieni, stiamo
dando risorse per le mense e per le palestre ma questo è un
altro piano”, ha aggiunto il ministro. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.