EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Rintracciati 42 migranti vicino a Trieste

Ennesimo arrivo attraverso la 'rotta balcanica', 400 in 7 giorni
Ennesimo arrivo attraverso la 'rotta balcanica', 400 in 7 giorni
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TRIESTE, 29 AGO - La Polizia di Frontiera ha rintracciato oggi 42 migranti nei pressi di San Dorligo, in provincia di Trieste, praticamente a ridosso del confine con la Slovenia. Si tratta di persone provenienti da Pachistan, Nepal e Afghanistan. Le loro condizioni di salute non destano preoccupazione. Quello di oggi, però, è l'ennesimo arrivo di persone che attraversano il confine a piedi, seguendo il passeur, oppure a bordo di veicoli che li lasciano sul territorio italiano. Secondo un calcolo nell'arco dell'ultima settimana sono circa 400 le persone giunte in Italia attraverso il valico con la Slovenia nella zona di San Dorligo, appunto. Il continuo flusso di persone e le difficoltà delle strutture di accoglienza per i richiedenti asilo, costringono spesso queste persone a dormire all'aperto, grazie per il momento alle favorevoli condizioni meteorologiche, soprattutto nei pressi della Stazione ferroviaria. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico