This content is not available in your region

Uccisa a Bologna: nipote, mi aspetto non paghi solo lui

Access to the comments Commenti
Di ANSA
'Spero questo episodio serva a cambiare le cose'
'Spero questo episodio serva a cambiare le cose'

(ANSA) – BOLOGNA, 25 AGO – “Mia zia era una persona di cuore
e non si meritava tutto questo, spero che questo episodio serva
a cambiare le cose. Mi aspetto che lui marcisca in galera, ma
che non paghi una persona sola, altrimenti succederà di nuovo”.
Lo ha detto Matteo Perini, nipote di Alessandra Matteuzzi, la
56enne massacrata di botte e martellate a Bologna dall’ex
fidanzato Giovanni Padovani, 27 anni, che lei a luglio aveva
denunciato per stalking. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.