This content is not available in your region

Crollano facciata e tetto di chiesa nell'Aretino

Access to the comments Commenti
Di ANSA
E' successo di notte, boato sveglia la popolazione
E' successo di notte, boato sveglia la popolazione

(ANSA) – CIVITELLA IN VAL DI CHIANA (AREZZO), 25 AGO – Crollo
nella notte di una parte del tetto e della facciata della chiesa
di Sant’Andrea Apostolo ad Oliveto, borgo medievale nel comune
di Civitella in Valdichiana (Arezzo). Non ci sono stati feriti.
I pochi abitanti del posto sono stati svegliati da un boato e,
affacciandosi alle finestre, si sono resi conto del crollo,
quindi hanno allertato vigili del fuoco e autorità che adesso
sono al lavoro per valutare l’entità dei danni e isolare l’area. Il crollo ha interessato l’area di ingresso all’edificio
oltre a parte del tetto e una delle tre finestre con vetrata che
si affacciano sulla piazzetta. La chiesa risale al 1300 ed è
costituita da un’unica navata con abside interna semicircolare e
due cappelle laterali. Nella facciata della chiesa ‘a capanna’
sono disegnati tre archi a tutto sesto uguali che erano
impostati su paraste di pietra lavorata. “Sono molto dispiaciuto
per quanto accaduto e bisogna valutare perché – ha detto il
sindaco Andrea Tavarnesi – La zona è stata messa in sicurezza
ora dobbiamo valutare i danni e capire cosa fare”. Secondo esperti non sono infrequenti casi di distacco di
pareti, riportate successivamente su chiese, di origine
precedente se non vengono effettuati lavori preventivi di
manutenzione e consolidamento. Comunque sia, è tutto da
determinare l’origine del crollo in questo caso specifico di
Civitella Val di Chiana. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.