This content is not available in your region

Bimbo di 18 mesi in crisi respiratoria salvato a Budelli

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Intervento della Guardia costiera alla Spiaggia del Cavaliere
Intervento della Guardia costiera alla Spiaggia del Cavaliere

(ANSA) – LA MADDALENA, 25 AGO – È andato in crisi
respiratoria mentre la madre lo teneva in braccio e rischiava di
morire, solo grazie il tempestivo intervento della Guardia
costiera di La Maddalena che ha coordinato anche l’arrivo del
118 e dell’elisoccorso, la vacanza in Sardegna per una famiglia
di Roma non è finita in tragedia: il bambino di un anno e mezzo
è stato salvato ed è attualmente ricoverato all’ospedale di
Olbia. L’episodio è avvenuto nella tarda mattinata di oggi
nell’Isola di Budelli. La famiglia di turisti si trovava nella
Spiaggia del Cavaliere quando il piccolo ha accusato i problemi
respiratori. È subito scattato l’allarme. La Capitaneria di
porto di La Maddalena ha inviato sul posto la motovedetta Cp 870
con a bordo i medici del 118 e il battello veloce della Guardia
costiera Gc Alfa 70. Un intervento coordinato nel dettaglio e,
mentre i medici stabilizzavano il bimbo, l’elicottero atterrava
in un luogo sicuro. Il piccolo è stato trasferito sul battello
veloce della Guardia costiera che in pochissimo tempo ha
raggiunto la spiaggia e affidato ai medici dell’elisoccorso il
bambino che insieme alla madre è stato trasportato in ospedale a
Olbia. Da quanto si apprende adesso è fuori pericolo. Alle
operazioni di soccorso hanno preso parte anche un gommone
dell’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.