Ventenne vittima di un violento pestaggio a Crotone, è grave

Nel Vibonese. Vittima è un 58enne
Nel Vibonese. Vittima è un 58enne
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CROTONE, 12 AGO - Un ventenne, originario di Crotone ma residente in Emilia Romagna, è stato trovato ferito nella tarda serata di ieri con gravissime lesioni al testa ed al corpo, provocate con molta probabilità dal violento pestaggio subito da parte di un branco di coetanei in una strada retrostante il Tribunale di Crotone. Sul posto è giunta un'equipe sanitaria del Suem 118 che ha trasportato il ragazzo in ospedale a Crotone dove è stato stabilizzato. Vista la gravità delle ferite riportate, però, i sanitari ne hanno disposto il trasferimento nell'ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro. Sull'episodio sta indagando la squadra mobile di Crotone. Al momento restano ignote le ragioni della violenta aggressione subita dal ragazzo. Gli investigatori, allo scopo di ottenere ulteriori elementi e individuare i responsabili della violenta aggressione, stanno visionando le immagini acquisite dai sistemi di videosorveglianza della zona. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Salvini riunisce i sovranisti europei a Firenze: contro "L'Europa dei tagli e dei Soros"

Striscia di Gaza, in 24 ore più di 700 morti sotto le bombe israeliane. L'Idf spinge verso il sud

Crimini di guerra, la Procura ucraina indaga sull'esecuzione di due soldati che si erano arresi