This content is not available in your region

Droga:scoperta piantagione,arrestato un consigliere comunale

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Sorpresi in tre dai Cc nel Crotonese a coltivare marijuana
Sorpresi in tre dai Cc nel Crotonese a coltivare marijuana

(ANSA) – MESORACA, 12 AGO – Tre persone, tra le quali anche
un consigliere comunale in carica che è stato temporaneamente
sospeso, sono state arrestate dai carabinieri a Mesoraca, nel
Crotonese, con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di
spaccio in concorso di sostanze stupefacenti. Per due di loro
sono stati disposti i domiciliari mentre un terzo è stato
condotto nel carcere di Crotone.
I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di
Petilia Policastro con il supporto dello Squadrone Eliportato
Cacciatori “Calabria”, dopo aver individuato una piantagione di
canapa indiana all’interno del fondo agricolo di proprietà di un
commerciante 62enne, hanno attuato un servizio di osservazione
sorprendendo quest’ultimo che, assieme ad altre due persone, un
49enne, operatore socio sanitario, e un 57enne, commerciante di
Rizziconi (Reggio Calabria), mentre stavano raccogliendo,
esfoliandole, numerose piante di marijuana.
I militari, dopo avere bloccato i tre, hanno perquisito l’area
trovando più di 2.500 arbusti in fase d’infiorescenza, 9
chilogrammi di sostanza stupefacente già stipati in alcuni
sacchi e pronti per la successiva commercializzazione e altro
materiale utile alla coltivazione, al confezionamento e
all’essiccazione della droga. Per il consigliere comunale la
Prefettura di Crotone ha disposto la sospensione temporanea
dalla carica ricoperta. I materiali e la droga, sulla quale
saranno effettuati gli opportuni accertamenti merceologici per
stabilirne la quantità di principio attivo, sono stati
sequestrati. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.