This content is not available in your region

Sparatoria centro Trieste: usate almeno due armi

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Indagine ancora in corso per porto arma sparo. Attese prove stub
Indagine ancora in corso per porto arma sparo. Attese prove stub

(ANSA) – TRIESTE, 07 AGO – E’ ancora pendente in Procura a
Trieste un’indagine sulla sparatoria avvenuta la mattina del 4
settembre 2021 in via Carducci, nel centro del capoluogo
giuliano. L’inchiesta, coordinata dal pm Chiara Degrassi e
aperta per porto d’arma da sparo, è volta a chiarire l’unico
punto rimasto oscuro della vicenda: quante armi siano state
utilizzate. Per il momento l’unico elemento certo è che ne siano
state usate due ma il numero potrebbe essere più alto. Lo stralcio è stato aperto nei confronti sia di esponenti
della famiglia Islami sia di un componente della famiglia
contrapposta, i Krasniqi, dopo che, nei mesi scorsi, tutti e 12
i soggetti legati alla famiglia Islami, indagati a vario titolo
per tentato omicidio uno e lesioni aggravate gli altri, hanno
patteggiato l’accusa con pene che vanno dai 2 anni e 4 mesi agli
oltre 4 anni e 8 mesi. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.