EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Drogava e rapinava anziani fingendosi benefattrice,arrestata

A Monza. La donna usava benzodiazepine con falsa ricetta
A Monza. La donna usava benzodiazepine con falsa ricetta
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MONZA, 30 LUG - Una donna di 47 anni, di Bellusco (Monza) é stata arrestata dai carabinieri con l'accusa di aver narcotizzato diverse persone, tra cui anche pensionati e tossicodipendenti finiti in ospedale, averle circuite e poi rapinate, spesso riuscendo ad entrare nelle loro abitazione spacciandosi per benefattrice in cerca di qualche offerta da destinare ai bambini poveri. Per lei é scattata la custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Monza con accuse gravissime, tra cui rapina aggravata dal fatto di porre le vittime in stato d'incapacità di agire, lesione personale aggravata dai futili motivi consistenti nell'alterazione psicofisica da intossicazione da benzodiazepina, circonvenzione di persone incapaci continuata, detenzione illecita di sostanza stupefacente o psicotrope continuata, indebito utilizzo e falsificazione di strumenti di pagamento. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 13 giugno - Serale

Il giornalista Usa Evan Gershkovich sarà processato in Russia con l'accusa di spionaggio

Presunto attacco degli Houthi contro una nave diretta a Venezia: fuoco a bordo