EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Askatasuna: confermata l'accusa di associazione per delinquere

Era stata accusata di appropriazione indebita e malversazione
Era stata accusata di appropriazione indebita e malversazione
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 29 LUG - Nell'udienza preliminare che si è tenuta al Palazzo di giustizia del Torino sono stati rinviati a giudizio 28 fra leader e militanti del centro sociale Askatasuna. Sono accusati di diversi reati compiuti contro le forze dell'ordine, le istituzioni e il Tav in Valle di Susa. Sedici di loro dovranno difendersi dall'accusa di associazione per delinquere. La Procura, rappresentata dal pm Manuela Pedrotta, ha infatti riformulato il campo d'imputazione, da associazione sovversiva ad associazione per delinquere. Il Gup ha fissato la prima udienza dibattimentale davanti al Tribunale in composizione collegiale per il 20 ottobre prossimo. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: tensione tra Israele e Hezbollah, Cuba si unisce alla causa del Sudafrica

Enrico Letta potrebbe essere l'asso nella manica di Macron nel gioco dei vertici dell'Ue contro l'estrema destra

Svizzera: in carcere per sfruttamento i membri della famiglia miliardaria Hinduja