EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Scontro Argentario, indagato conducente del motoscafo

E' 58enne che viaggiava con altre tre persone a bordo
E' 58enne che viaggiava con altre tre persone a bordo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GROSSETO, 25 LUG - Ci sarebbe un primo indagato per lo scontro tra due imbarcazioni all'Argentario costato la vita a un uomo mentre sono ancora in corso le ricerche di una donna dispersa. A finire nel registro degli indagati il conducente del grosso motoscafo, con dei danesi a bordo, che è andato a finire ad alta velocità contro una barca a vela, la "Vahinè", sulla quale viaggiavano sei persone, di Roma. Si tratta di Per Horup, un 58enne che viaggiava con altre tre persone a bordo (Mikkel Horup, Tine Lehmann e Anna Maria Sorensen Durr). Le imbarcazioni sono sotto sequestro. La procura disporrà una consulenza per stabilire velocità e traiettoria del mezzo. Tra le ipotesi alla base dello scontro è che l'imbarcazione procedesse con il pilota automatico. Al momento il fascicolo aperto dalla procura ipotizzerebbe i reati di naufragio e omicidio colposo. Intanto sono ancora senza esito le ricerche della 60enne scomparsa in mare, Anna Claudia Cartoni. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iran, chi era il presidente Ebrahim Raisi: "il macellaio di Teheran" e protetto di Khamenei

Nuova Caledonia, mobilitati gli agenti francesi per riprendere la strada dell'aeroporto

Taiwan, giura nuovo presidente Lai: "Indipendenza vicolo cieco" avverte la Cina