EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Anche assessore lombardo lascia FI, 'condivido scelta Gelmini'

'Stimo il presidente Fontana e ora sono a sua disposizione'
'Stimo il presidente Fontana e ora sono a sua disposizione'
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BRESCIA, 25 LUG - L'assessore regionale lombardo alla Casa Alessandro Mattinzoli lascia Forza Italia e la guida a livello provinciale a Brescia del partito di Berlusconi. "Non riconosco più FI che ho conosciuto - commenta Mattinzoli - Stimo la Gelmini (ministra a sua volta uscita nei giorni scorsi dal partito, ndr) ma il tema non è seguire la Gelmini. È che in questo momento condivido pienamente con lei la scelta. Con una pandemia che torna ad essere aggressiva, con la crisi economica, energetica e idrica facciamo cadere un governo autorevole a guida Draghi per sostituirlo con chi? Draghi era la persona più autorevole per guidare l'Italia". "La forza della coalizione di centrodestra - prosegue Mattinzoli - non è mai stata il pensiero comune, ma al contrario è la differenza tra i partiti. Forza Italia si sta appiattendo al pensiero della Lega". Sul suo ruolo da assessore regionale Mattinzoli spiega: "Stimo Fontana e faró quello che lui riterrà utile per il bene della Lombardia. Sono a sua disposizione". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen