EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Covid: S.Marino riapre alle visite ai degenti, ma con limiti

Serve Ffp2 e accesso per un solo familiare a ricoverato
Serve Ffp2 e accesso per un solo familiare a ricoverato
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLOGNA, 21 LUG - Sono state ripristinate da oggi, 21 luglio, le visite ai degenti ricoverati a San Marino, da parte dei familiari. Lo stop era appena scattato, dal 19. "Per l'accesso - spiega l'Istituto di sicurezza sociale - è necessario indossare una mascherina Ffp2, ricordando che l'efficacia protettiva di tale dispositivo facciale filtrante è di 7/8 ore". L'accesso ai reparti di degenza (escluse le aree di isolamento Covid) è consentito giornalmente a un solo familiare per paziente ricoverato, e per un tempo massimo di 45 minuti, durante la fascia oraria mattutina compresa tra le 12 e le 13, oppure nella fascia pomeridiana compresa tra le 18 e le 19. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro, cinquant' anni dopo l'invasione turca del 1974 che portò alla spartizione del Paese

Le notizie del giorno | 17 luglio - Serale

Parigi 2024, la sindaca Hidalgo nuota nella Senna alla vigilia delle Olimpiadi