This content is not available in your region

Legato in casa e derubato,polizia arresta 4 banditi a Milano

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Violenta rapina in zona Loreto, in manette quattro italiani
Violenta rapina in zona Loreto, in manette quattro italiani

(ANSA) – MILANO, 15 LUG – Si sono finti poliziotti per
entrare nell’abitazione di un 37enne, in zona Loreto a Milano, e
lo hanno derubato dopo averlo legato e picchiato. Quattro uomini
tra i 22 e i 52 anni, italiani, sono stati fermati dalla polizia
con l’accusa di sequestro di persona, rapina aggravata e tentata
estorsione. La rapina quando era ancora pieno giorno. La vittima ha
aperto pensando ad un controllo, ma è stato buttato a terra e
minacciato con una pistola se avesse urlato per chiedere aiuto.
Legato con due fascette da elettricista, i polsi legati dietro
la schiena, è stato preso a calci e pugni fino a quando i tre se
ne sono andati portandosi via un televisore, un computer, uno
smartphone, scarpe, profumi, carte di credito, denaro contante,
braccialetti e bigiotteria. Agli agenti del Commissariato Garibaldi Venezia, il rapinato,
un italiano di 37 anni, ha riferito anche di avere ricevuto la
telefonata di un uomo che, in cambio di 500 euro, gli avrebbe
fatto riavere i suoi beni. L’analisi delle telecamere di
sicurezza della zona e dei tabulati telefonici ha permesso alla
polizia di individuare i quattro: i tre che hanno fatto
irruzione nell’abitazione della vittima e l’autista. Nell’abitazione di un sospettato, a Sesto San Giovanni, sono
stati rinvenuti e sequestrati dei proiettili a salve e la
scatola di una pistola. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.