This content is not available in your region

Incendio appartamento Milano, vigili fuoco indagano su cause

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Al lavoro squadra investigativa. Resta grave anziano intossicato
Al lavoro squadra investigativa. Resta grave anziano intossicato

(ANSA) – MILANO, 11 LUG – Sono al lavoro da stamani, a
Milano, i vigili del fuoco della Sezione investigativa del
Comando provinciale di Milano incaricata dall’autorità
giudiziaria di eseguire i rilievi tecnici sull’incendio
divampato ieri in una palazzina in via Vespri Siciliani, che ha
causato il ferimento di otto persone, due delle quali sono
gravi. Secondo i primi accertamenti, a causare le fiamme
potrebbe essere stata una imprudenza o una distrazione. L’appartamento al secondo piano dove è divampato l’incendio
era abitato regolarmente. La padrona di casa, Grazia R. di 51
anni è stata trasportata in ospedale per accertamenti. E’
probabile che già questa mattina sia stata ascoltata dai
carabinieri, che intendono capire cosa sia accaduto. L’‘appartamento è stato dichiarato inagibile. Analoga
decisione è stata presa dai vigili del fuoco per quelli
adiacenti, nonostante abbiano tenuto dal punto di vista
strutturale. In tutto sono state evacuate 17 persone. Restano intanto gravi le condizioni dell’anziano, ricoverato
in Rianimazione al Policlinico perché intossicato; al San Carlo
è invece ricoverata, non in pericolo di vita, una 84enne. Degli
altri sei ricoverati, quattro, in codice giallo, sono stati o
dimessi o trattenuti in osservazione. Tutti hanno riportato vari
livelli di intossicazione da fumo; nessuno risulta ustionato.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.