EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Bancarotta: 5 arresti in Toscana, crac palestre e night club

Secondo la Gdf la mente è un commercialista della Val di Nievole
Secondo la Gdf la mente è un commercialista della Val di Nievole
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PISTOIA, 07 LUG - Cinque arresti per bancarotta fraudolenta, sottrazione al pagamento delle imposte e autoriciclaggio e 2 milioni di euro di beni sequestrati. Tre sono in carcere, due ai domiciliari. Questo il risultato di un'operazione condotta dalla guardia di finanza di Pistoia, che avrebbe scoperto un sodalizio dedito alla commissione di reati in ambito tributario e fallimentare. La mente della banda sarebbe stata per le Fiamme gialle, un commercialista con studio in un centro nella Val di Nievole. Secondo l'accusa gli arrestati avevano realizzato un articolato sistema per l'esecuzione di anomale operazioni di conferimento di rami di azienda di imprese attive nel settore del tempo libero. L'effetto sarebbe stato il depauperamento dei patrimoni di varie società - palestre, centri fitness e locali notturni - nelle province di Firenze, Lucca e Pistoia. Le azioni distrattive accertate ammontano a 3,5 milioni di euro a danno dei creditori e di 600.000 euro a danno dell'Erario. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Cina apre un'indagine sulle importazioni di carne di maiale dall'Ue

Francia, Bardella: l'Ucraina deve difendersi ma non invieremo i soldati francesi a combattere

Spagna, i festeggiamenti per i dieci anni di regno di Felipe IV