EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Molesta ragazza su vagone ferroviario e viene arrestato

Pm Perugia chiede giudizio dopo che gip ha ordinato imputazione
Pm Perugia chiede giudizio dopo che gip ha ordinato imputazione
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - UMBERTIDE (PERUGIA), 06 LUG - E' accusato di avere ripetutamente molestato una ragazza a bordo di un vagone della Ferrovia centrale umbra in transito nell'alto Tevere umbro un trentenne residente a Umbertide arrestato dai carabinieri. A suo carico è stata eseguita una ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal gip di Perugia. Violenza sessuale aggravata il reato ipotizzato. Dalle indagini è emerso che l'uomo, risultato in stato di ebbrezza e già noto agli investigatori, aveva avvicinato la minorenne sul vagone, molestandola e bloccandone i movimenti. In aiuto della ragazza era intervenuto un altro passeggero contro il quale - in base alla ricostruzione degli investigatori - si era scagliato il trentenne, minacciandolo più volte. Alla stazione successiva la minorenne è scesa dal treno e una volta a casa ha raccontato delle molestie ai genitori che a loro volta hanno sporto denuncia ai carabinieri. Sono state così avviate le procedure d'indagine previste per i casi di "codice rosso" al termine delle quali la Procura di Perugia ha chiesto e ottenuto l'ordinanza di custodia cautelare. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Israele bombarda una tendopoli. Almeno 25 i morti

Balcani, ondata di calore: niente elettricità e disagi per residenti e turisti

India, al via la decima edizione dell'International Yoga Day