EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Maltempo: crolla muro di stalla, un morto nel Piacentino

La struttura ha ceduto per una violenta tromba d'aria
La struttura ha ceduto per una violenta tromba d'aria
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PIACENZA, 04 LUG - Un uomo è morto sotto il muro di una stalla crollato per la violenta tromba d'aria che si è abbattuta nel Piacentino questa sera. È accaduto in un'azienda agricola di Besenzone, nella Bassa tra Parma e Piacenza. Sul posto stanno operando vigili del fuoco ed è intervenuto il 118. Disagi e danni in tutta la provincia di Piacenza per il violentissimo temporale. A Piacenza città la bomba d'acqua ha investito la fiera patronale di Sant'Antonino travolgendo le circa 300 bancarelle presenti sul passeggio pubblico. Le raffiche di vento tra gli 80 e i 90 chilometri orari hanno rovesciato le tende dei banchi costringendo i passanti a mettersi al riparo. Una persona è rimasta ferita nel crollo del dehor di un bar. A Fiorenzuola il sottotetto dell'atrio dell'ospedale è stato colpito da raffiche di vento e pioggia: diversi pezzi sono finiti in strada. Non risultano feriti. A Calendasco, riferisce il sindaco Filippo Zangrande, diversi alberi e un palo della luce son stati abbattuti dal vento e ci sono circa 1.500 utenze senza luce. A Borgonovo Valtidone un'abitazione è stata danneggiata dalla furia del temporale e un residente è rimasto intrappolato tra le mura di casa in seguito al crollo di alcune pareti. Illeso, è stato messo in salvo dai vigili del fuoco. Danni a piscine e impianti sportivi della provincia. A San Giorgio diversi ombrelloni si sono staccati. A Vigolzone danni al campo calcetto e al padel, a Podenzano devastati i campi da tennis in terra battuta. In alcune zone è caduta anche la grandine che si teme possa aver danneggiato le colture. Diverse le interruzioni stradali in tutta la provincia per alberi caduti sulla carreggiata. Alberi caduti sulla ferrovia e apparati tecnici danneggiati dalle scariche elettriche hanno causato rallentamenti alla circolazione ferroviaria sulla linea convenzionale Bologna-Piacenza tra Piacenza e Fiorenzuola e nel bacino cremonese. I tecnici di Rfi sono al lavoro per ripristinare la piena funzionalità della linea. Il maltempo ha provocato alcuni rallentamenti anche sulla linea alta velocità Milano-Bologna. Disagi e danni per il maltempo anche altrove in Emilia, in particolare in provincia di Parma e nel Bolognese dove si segnalano blackout. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale