EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Alpinismo: guide alpine valdostane scalano Nanga Parbat

Exploit team guidato da Marco Camandona e Francois Cazzanelli
Exploit team guidato da Marco Camandona e Francois Cazzanelli
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - AOSTA, 04 LUG - Exploit per la spedizione ""The way for the K2...la montagna impossibile" formata da guide alpine valdostane in Karakorum (Pakistan). Tutti i sei membri del team - Marco Camandona, 'veterano' degli Ottomila (ne ha saliti 10 su 14), Francois Cazzanelli, Emrik Favre, Jerome Perruquet, Roger Bovard e Pietro Picco - hanno raggiunto la vetta del Nanga Parbat, 8.126 metri, dal versante Diamir. L'ascensione è avvenuta senza l'uso di ossigeno supplementare. Sono arrivati in cima nella mattinata del 4 luglio e stanno rientrando al campo base. Cazzanelli, in particolare, ha impiegato meno di 20 ore per salire dal campo base alla vetta. Ora la spedizione si sposterà al Broad Peak, sul quale saranno impegnati Cazzanelli e Camandona, e infine al K2 che sarà tentato a fine luglio dallo stesso Cazzanelli e da Favre, Perruquet e Picco (con la supervisione di Camandona che lo ha già scalato nel 2000). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Calcio, il francese Kylian Mbappé mette in guardia dagli estremismi prima delle elezioni

Festa per l'Eid al-Adha: migliaia di pellegrini musulmani celebrano i riti finali dell'Hajj

Riportate tutti a casa: Migliaia di persone a Tel Aviv chiedono il rilascio degli ostaggi di Hamas