EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Ddl concorrenza: tassisti milanesi proseguono assemblea

"Dopo incontro a Roma non è cambiato niente"
"Dopo incontro a Roma non è cambiato niente"
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 27 GIU - Non sembrano voler smobilitare i tassisti milanesi in assemblea da alcuni giorni contro il Ddl Concorrenza che a loro avviso penalizzerebbe la loro attività introducendo una "inaccettabile deregulation". "Se i sindacati hanno mantenuto lo sciopero, vuol dire che non è cambiato niente - commentano al presidio di piazza Duca d'Aosta, accanto alla stazione Centrale, luogo diventato simbolo, negli anni, delle proteste dei conducenti di auto bianche - Noi non accettiamo corse, salvo quelle sociali: verso ospedali o per donne incinte o che versano in condizioni di disabilità". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina: le forze russe continuano l'offensiva a Kharkiv. Blinken condanna la disinformazione russa

Le notizie del giorno | 30 maggio - Serale

Polonia: il progetto di coalizione conservatrice Ppe-Ecr sulla strada del fallimento