This content is not available in your region

Siccità: Padova limita uso acqua potabile

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ordinanza vieta innaffiare giardini, lavare auto e fontane
Ordinanza vieta innaffiare giardini, lavare auto e fontane

(ANSA) – PADOVA, 24 GIU – Giro di vite all’utilizzo
dell’acqua potabile a Padova per motivi che non siano legati al
consumo umano, o ad esigenze sanitarie o di igiene. Un’ordinanza
emessa stasera dal sindaco Sergio Giordani, e subito in vigore,
vieta a causa della siccità alcune attività come il lavaggio di
piazzali e veicoli – esclusi gli autolavaggi- l’utilizzo di
acqua in fontane ornamentali o vasche da giardino che non
abbiano sistemi di ricircolo, così come l’innaffiamento di prati
e giardini pubblici e privati tra le 6 del mattino e
mezzanotte. Gli orti, pubblici o privati, con coltivazioni per
lo scopo alimentare potranno essere innaffiati dalla mezzanotte
alle 8 del mattino. “Di fronte al perdurare di una siccità che ha pochi
precedenti negli ultimi decenni e che rischia di aggravarsi
ulteriormente nelle prossime settimane- spiega Giordani- è
necessario che tutti facciamo la nostra parte, limitando i
consumi d’acqua potabile, eliminando quelli non essenziali e
razionalizzando gli altri”. L’ordinanza resterà in vigore sino
al al 31 agosto, e comprende anche una serie di raccomandazioni su
un uso consapevole dell’acqua anche nelle attività quotidiane in
casa. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.