This content is not available in your region

Il Premio Agnes internazionale a tre fotoreporter ucraini

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Fuortes, fu un grande dg. Simona Agnes, attenzione alle donne
Fuortes, fu un grande dg. Simona Agnes, attenzione alle donne

(ANSA) – ROMA, 24 GIU – “Teniamo moltissimo a questo premio e
lo ospiteremo anche in futuro. Biagio Agnes è uno dei direttori
generali che viene più ricordato perché ha fatto un grandissimo
lavoro. E’ un pezzo di storia della Rai, la coscienza sul
servizio pubblico è anche suo merito. Dobbiamo ricordare quello
che siamo stati, per questo motivo questo premio è importante”.
Così l’amministratore delegato Rai, Carlo Fuortes, alla
conferenza stampa di presentazione della quattordicesima
edizione del Premio Biagio Agnes – Premio Internazionale del
Giornalismo e dell’Informazione. La cerimonia si terrà sabato 25
giugno a Piazza del Campidoglio a Roma, sarà condotta da Mara
Venier e Alberto Matano e andrà in onda su Rai 1 lunedì 27
giugno in seconda serata, d\alle 23.20. Tra i vincitori annunciati dal presidente della giuria Gianni
Letta, i fotoreporter ucraini Mstyslav Čhernov, Evgeniy
Maloletka e Vasilisa Stepanenko a cui va il Premio
Internazionale e Monica Guerzoni a cui va il Premio per la Carta
Stampata. Il Premio per la Televisione va al Festival di Sanremo
e sarà ritirato da Amadeus, mentre il Premio Giornalismo
Televisivo va alla prima donna direttrice del Tg1, Monica
Maggioni. “Gli anni della direzione generale di Agnes sono
stati anni di battaglia in condizioni di cessato monopolio – ha
ricordato Letta -. Biagio Agnes amava quest’azienda e ha fatto
il suo lavoro con intelligenza. Auguro a Carlo Fuortes di
diventare il terzo direttore generale, dopo Biagio Agnes e
Ettore Bernabei ad essere ricordato come un grande direttore e
di raccogliere l’eredità di Biagio Agnes”. “Siamo onorati che il premio si svolga a Piazza del
Campidoglio – ha detto la presidente della Fondazione Biagio
Agnes, Simona Agnes -. Anche quest’anno, in continuità, abbiamo
posto al centro il valore delle donne. Crediamo fermamente che
si debbano creare occasioni per riflettere sul ruolo femminile
nel lavoro. Il Premio Agnes valorizza le capacità delle donne,
temi che l’amministrazione del Comune di Roma ha condiviso fin
da subito. L’eguaglianza di genere è un tema molto caro anche
alla Rai”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.