This content is not available in your region

Ordigni e odio razziale, due giovani arrestati a Latina

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Divulgavano idee sulla superiorità dei nazisti
Divulgavano idee sulla superiorità dei nazisti

(ANSA) – ROMA, 22 GIU – La Polizia di stato di Latina ha
arrestato, in esecuzione di un’ordinanza di applicazione della
misura cautelare in carcere, due ventenni residenti nei comuni
di Terracina e Fondi, accusati, in concorso tra loro, di
fabbricazione e possesso di materiale esplodente, minaccia grave
nei confronti di appartenenti alla Polizia, propaganda e
istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale,
etnica e religiosa. I due giovani, secondo quanto riferisce la
Questura del capoluogo pontino, avrebbero “divulgato idee
fondate sulla superiorità degli appartenenti alla ideologia
nazista e fascista, nonché sentimenti di odio razziale ed
etnico”. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.