EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Esplode camper nel Milanese, donna morta carbonizzata

Gravissimo un 81enne, ha ustioni sul 90% del corpo
Gravissimo un 81enne, ha ustioni sul 90% del corpo
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 19 GIU - Una donna è morta carbonizzata in un camper esploso in una zona industriale di Rozzano, comune al confine con Milano. Secondo le prime informazioni intorno alle 15 c'è stata una deflagrazione. La donna è stata investita dalle fiamme, un uomo di 81 anni, probabilmente il marito, è riuscito ad uscire ed è stato portato in gravissime condizioni con ustioni sul 90% del corpo al Policlinico di Milano. Un secondo uomo, di 31 anni, ha invece rifiutato il trasporto in ospedale nonostante alcune bruciature. Le fiamme e l'onda d'urto hanno investito anche un veicolo a fianco e provocato qualche danno a due capannoni. La deflagrazione è infatti avvenuta in via Boccaccio, strada prevalentemente di impianti industriali. La strada è stata chiusa per permettere il lavoro dei vigili del fuoco. Da accertare la causa dell'incendio e dell'esplosione, forse dovuta a una bombola del gas difettosa. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Malawi, i funerali di Stato del vicepresidente Chilima: il presidente chiede indagine indipendente

Le notizie del giorno | 18 giugno - Mattino

Il segretario della Nato Stoltenberg incontra Biden alla Casa Bianca, colloquio su Ucraina e Difesa