Bimba morta: legale in carcere per incontrare la madre

Avvocato, sono qui per vedere come sta e per linea di difesa
Avvocato, sono qui per vedere come sta e per linea di difesa
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CATANIA, 16 GIU - "Sono qui per vedere come sta e condividere la linea di difesa leggendo gli atti. Su di lei ci sono professionisti che la sorvegliano e la tutelano. Domani ci saranno l'interrogatorio di garanzia e il conferimento degli incarichi per l'autopsia. Gli accertamenti dei carabinieri in casa? Ancora non sono stati eseguiti". Lo ha affermato l'avvocato Gabriele Celesti entrando nel carcere di piazza Lanza a Catania per incontrare la sua assistita, Martina Patti, la 23enne accusata dell'omicidio della figlia Elena, di 5 anni. La donna è in stato di fermo per omicidio premeditato pluriaggravato e occultamento di cadavere. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Terrorismo: la Danimarca proroga i controlli al confine con la Germania

Berlino, la gorilla Fatou compie 67 anni

Coloni israeliani attaccano villaggi in Cisgiordania, alta tensione con l'Iran