This content is not available in your region

Illumia partner del 'Cremonini Stadi 2022'

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Azienda energetica bolognese al fianco cantante nel tour estivo
Azienda energetica bolognese al fianco cantante nel tour estivo

(ANSA) – MILANO, 15 GIU – Rappresenta “una stupenda occasione
di ritorno alla normalità e alla vera essenza delle cose” il
‘Cremonini Stadi 2022′, il tour del cantautore che, dopo il
debutto di Milano, fa tappa nei principali stadi italiani. A
dirlo è Marco Bernardi, presidente di Illumia, azienda
energetica bolognese da anni partner del cantante. “Ritrovarci
tutti insieme fianco a fianco in un posto carico di energia come
è San Siro è stata un’emozione che solo Cesare poteva
restituirci in un modo così entusiasmante – aggiunge -. Siamo al
fianco di Cremonini da anni e siamo davvero orgogliosi di essere
presenti anche in questo tour”. Quella tra l’artista e Illumia è una amicizia di lunga data,
nata con la promozione del tour ‘Cremonini Live 2018′. “…È certo
che è proprio strana la vita…”, recita la luminaria di
Cremonini, acquistata da Illumia nel 2020 in occasione dell’asta
benefica a sostegno del Policlinico di Bologna e restituita
dall’azienda alla città di Bologna, rendendola un’installazione
permanente davanti alla sede di Illumia. Dopo l’esordio sold-out
nel capoluogo lombardo, Cremonini è atteso questa estate nei
principali stadi italiani, tra cui Roma, Firenze, Padova, Torino
e, il 2 luglio, all’Autodromo di Imola. Tantissimi i volti amici di Illumia, ospiti della esclusiva
‘Lounge Illumia’ che ospita il pre-show dei concerti, tra cui
Juliana Moreira, Edoardo
Stoppa, Elisabetta Canalis, Eros Ramazzotti e lo speaker
radiofonico Daniele Battaglia. “Grazie a Illumia che è scesa in
campo con il suo entusiasmo al fianco di Cesare in questo tour
pazzesco – dice quest’ultimo -. Finalmente dopo due anni di
attesa è arrivato il momento di respirare musica ed energia”.
(ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.