EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Palermo: tutte le sezioni, Lagalla sindaco col 47,6%

Coalizione che lo appoggia ottiene il 53,79%
Coalizione che lo appoggia ottiene il 53,79%
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 14 GIU - Roberto Lagalla (Centrodestra), dopo lo scrutinio di tutte le 600 sezioni, è sindaco di Palermo al primo turno col 47,63% dei voti: alle urne si è recato il 41% degli aventi diritto, 227.677 elettori. Franco Miceli (Centrosinistra) si ferma al 29,55%, seguito da Fabrizio Ferrandelli (Azione e +Europa) col 14,22%, Giuseppa Barbera (Potere al popolo e Barbera sindaco) è al 4,39%, Francesca Donato (Rinascita Palermo) ottiene il 3,15% e Ciro Lomonte (Ciro Lomonte sindaco) ha l'1,05%. La coalizione che appoggiava Miceli (Pd, M5s, Sinistra comune, Progetto Palermo) ottiene il 28,46% dei consensi doppiata da quella che sosteneva Lagalla (tutto il centrodestra, con la Dc, Udc, e liste civiche) che ottiene il 53,79%: 6 punti in più del candidato sindaco. Le schede bianche sono state 6.527 (2.87%), i voti contestati non assegnati 169 (0.07%), le schede nulle: 14.299 (6.28%), i voti solo al candidato sindaco 18.319 (8.05%), i voti nulli alle liste sono stati 1.159 (0.51%) (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Malawi, i funerali di Stato del vicepresidente Chilima: il presidente chiede indagine indipendente

Le notizie del giorno | 18 giugno - Mattino

Il segretario della Nato Stoltenberg incontra Biden alla Casa Bianca, colloquio su Ucraina e Difesa