EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Comunali: Gorizia, Ziberna-Fasiolo, 15 giorni per sindaco

Lotta serrata ma anche possibili apparentamenti con esclusi
Lotta serrata ma anche possibili apparentamenti con esclusi
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GORIZIA, 14 GIU - Rodolfo Ziberna, appoggiato dalle liste Lega, Noi con l'Italia, Lista Ziberna, Fratelli d'Italia e Forza Italia, e Laura Fasiolo, sostenuta dalle liste Laura Fasiolo per Gorizia, Slovenska Skupnost, Gorizia è tua, MoVimento 5 Stelle, Partito Democratico/ Demokratska stranka e Noi mi noaltris Go!, accedono al ballottaggio per l'elezione a sindaco di Gorizia. Lo ha annunciato nella notte l'ufficio elettorale regionale Fvg. Ziberna ha ottenuto 6.229 voti, pari al 41,88 per cento dei voti validi; Fasiolo ha ottenuto 4.562 voti, pari al 30,67 per cento dei voti validi. Hanno inoltre ottenuto voti Pierpaolo Martina (Martina sindaco), con il 10,40 per cento dei voti (1.547), Franco Zotti (Zotti contro tutti), con il 6,34 per cento dei voti (943), Antonio Devetag (Gorizia 3.0 per Devetag sindaco e Azione con Calenda), con il 4,73 per cento dei voti (704), Serenella Ferrari (La gente per Gorizia e la Voce libera), con il 3,56 per cento dei voti (529), Mario De Marco (De Marco per Gorizia), con il 2,43 per cento dei voti (361). «Con sei candidati sindaco a contrastarmi, era impossibile spuntarla al primo turno e ne ero consapevole sin dal primo minuto - il primo commento dell'uscente Ziberna - Ora comincia una partita completamente diversa, quella del ballottaggio. Abbiamo quindici giorni per ribadire ai cittadini quali sono i nostri ideali e la nostra visione: diversi, opposti rispetto al centrosinistra. Abbiamo ottime possibilità di portare a casa la vittoria». Anche Fasiolo è persuasa di poter trionfare: "I voti vanno conquistati uno alla volta - ha fatto sapere - e due settimane sono lunghe per poter convincere gli indecisi e chi ha votato per i candidati che non sono approdati al ballottaggio. C'è molta fiducia perchè abbiamo una squadra coesa". Fondamentale sarà la partita degli apparentamenti e dei sostegni incrociati che dovranno essere ufficializzati nelle prossime ore. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia: la presidente Zourabichvili pone il veto alla 'legge russa'

Nuova Caledonia: sesta vittima durante le proteste, perché Parigi accusa l'Azerbaijan

Maltempo in Europa: inondazioni in Germania, Scholz annulla comizio elettorale