This content is not available in your region

Comunali: Monfalcone, la canzone tormentone della sindaca

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Ricandidata, sua hit rimbalzata su smartphone in domenica voto
Ricandidata, sua hit rimbalzata su smartphone in domenica voto

(ANSA) – MONFALCONE, 13 GIU – Una canzone-tormentone
rimbalzata sugli smartphone per l’intera giornata delle
Comunali: si tratta del motivetto dedicato alla sindaca uscente
(e ricandidata) Anna Maria Cisint, di Monfalcone (Gorizia), che
nella giornata dedicata al voto ha fatto letteralmente il giro
delle chat di messaggeria istantanea.
Da quanto si è appreso, non c’era nessun piano preordinato di
marketing, ma semplicemente un effetto domino, tipico dei social
network, che ha fatto leva sulla curiosità.
Un minuto in tutto in cui chitarra elettrica e ritornello
tormentone (“Anna, fatti e non parole/Anna, con la mente e con
il cuore”) si alternavano a una base registrata con le
dichiarazioni-slogan della diretta interessata: la candidata del
centrodestra monfalconese.
Il tormentone era stato lanciato un mese fa, all’inizio della
campagna elettorale, ma è diventato virale con l’approssimarsi
del voto, con centinaia di inoltri nella città dei cantieri
navali e non solo. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.