EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Palermo; caos seggi; Procura valuta ipotesi reato

Presidenti, intervenire su strutture e disciplina transitoria
Presidenti, intervenire su strutture e disciplina transitoria
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 12 GIU - La Procura di Palermo valuterà le segnalazioni che sono state inviate dal Comune sul caos seggi determinato dalla decisione di decine di presidenti di di dare forfait. I reati che potrebbero prospettarsi vanno dall'interruzione di pubblico servizio, al rifiuto di atti d'ufficio. Sono diversi i seggi rimasti chiusi nei quali gli elettori non hanno potuto votare ancora. Gli inquirenti dovranno accertare se la decisione di non presentarsi presa da alcuni presidenti, che dopo la nomina assumono la qualifica di pubblico ufficiale, sia stata adeguatamente motivata e i termini entro i quali l'abbiano comunicata. Sul caos seggi indagherà il pool di pm coordinato dall'aggiunto Sergio Demontis. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Sudafrica: al voto tra povertà e disoccupazione record

Pompei: oltre mille visitatori per l'Insula dei Casti Amanti, l'ultimo scavo dell'area archeologica

Le notizie del giorno | 29 maggio - Pomeridiane