Palermo: caos seggi, centinaia di scrutatori bloccati da 8 ore

Malumori e disagi nelle scuole rimaste aperte
Malumori e disagi nelle scuole rimaste aperte
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 12 GIU - Da oltre otto ore centinaia di persone, selezionate come scrutatori, sono bloccate nelle scuole a Palermo che sono sede di seggio elettorale. Dalle sezioni dove manca il presidente, per via delle rinunce che stanno creando un caos, nessuno ha potuto allontanarsi in attesa della nomina del sostituto. Malumori e disagi vengono segnalati in tante sezioni rimaste aperte: gli scrutatori erano stati convocati, come nelle altre dove tutto è andato per il verso giusto, alle 16 di ieri e le operazioni preliminari dovevano durare al massimo 4 ore. E invece rimangono bloccati. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: colpite infrastrutture energetiche in Russia, almeno due morti a Belgorod

Paesi Bassi: sospese le trivellazioni a Groninga, alto rischio terremoti

Tesla richiama oltre tremila Cybertruck per un guasto al pedale