Elicottero scomparso: terzo giorno di ricerche in Appennino

Perse le tracce tra Toscana ed Emilia, a bordo sette persone
Perse le tracce tra Toscana ed Emilia, a bordo sette persone
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MODENA, 11 GIU - Sono riprese dalle 7 circa di questa mattina sotto il coordinamento di Aeronautica militare e Prefettura di Modena le ricerche dell'elicottero di cui si sono perse le tracce giovedì mattina sull'Appennino tosco-emiliano. Il velivolo, con sette persone a bordo (sei passeggeri e il pilota), era partito dall'aeroporto di Capannori Tassignano (Lucca) ed era diretto nel Trevigiano. Ieri numerosi sorvoli, e ricognizioni con squadre di terra, anche sul versante toscano del crinale, non hanno dato alcun esito. Al terzo giorno di ricerche, il soccorso alpino è presente con diverse squadre territoriali, alcune delle quali pronte all'occorrenza ad imbarcarsi su elicotteri per sorvoli dall'alto, e due basi mobili: una a Pievepelago e l'altra a Piandelagotti (in Appennino Modenese, vicino al confine con la provincia di Reggio Emilia). L'elicottero, ingaggiato da un'azienda emiliana, da qualche giorno faceva la spola tra Toscana e Veneto per portare alcuni manager stranieri, quattro imprenditori turchi e due libanesi, in visita in alcune aziende, in concomitanza con una importante fiera sulla carta a Lucca. Di origine veneta il pilota. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento

Le notizie del giorno | 16 aprile - Serale

Commissione Ue: Pieper rinuncia, ombre su von der Leyen a pochi mesi dalle elezioni