Messner, ritrovamento scarpone conferma ciò che ho detto

"Sono in pace". Fu accusato di avere abbandonato fratello
"Sono in pace". Fu accusato di avere abbandonato fratello
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BOLZANO, 09 GIU - "Il ritrovamento del secondo scarpone di mio fratello Günther sul versante Diamir del Nanga Parbat è solo la conferma della conferma e di quanto io ho sempre detto". Lo dice all'ANSA Reinhold Messner, accusato all'epoca da alcuni alpinisti di aver abbandonato suo fratello sull'ottomila, mentre lui ha sempre sostenuto che Günther è stato travolto da una valanga sul versante Diamir. "Ora il ghiacciaio ha restituito anche il secondo scarpone. Io sono in pace con me stesso e con l'intera vicenda, i dietrologi ci saranno sempre, ma questo non importa", ha aggiunto Messner. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Napoli: nave veloce da Capri urta contro la banchina, almeno 29 feriti

Le notizie del giorno | 19 aprile - Pomeridiane

Kenya, il capo delle forze armate muore in uno schianto in elicottero: tre giorni di lutto