EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Pride: "vilipendio simboli religiosi", polizia indaga a Cremona

Madonna a seni nudi in corteo,indagini di squadra mobile e digos
Madonna a seni nudi in corteo,indagini di squadra mobile e digos
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CREMONA, 07 GIU - Il Cremona Pride, già al centro delle polemiche, ora è anche sotto inchiesta: la polizia sta indagando per individuare chi, sabato scorso, ha alzato in corteo il manichino travestito da Madonna con i seni in vista. L'obiettivo degli inquirenti è identificare i 'portantini' a volto coperto, autori dell'atto blasfemo che ha sollevato e ancora sta suscitando indignazione. Degli accertamenti si occupano gli investigatori di Squadra Mobile e Digos della questura. I poliziotti starebbero raccogliendo testimonianze, acquisendo foto e filmati con l'obiettivo di dare nome e volto i chi ha alzato tra la folla la Vergine blasfema. L'ipotesi di reato al vaglio è vilipendio di simboli religiosi: un tipo di accusa che per reggere ha bisogno di essere documentata e che porterebbe al massimo ad una pena pecuniaria. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Bangladesh: studenti non fermano la protesta, il governo estende il coprifuoco

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Alta tensione tra Israele e Houthi: morti e feriti a Hodeida, abbattuto un missile dallo Yemen