2.600 assunzioni in più negli atenei con piani straordinari

Dal 2023 a regime, 300 milioni l'anno
Dal 2023 a regime, 300 milioni l'anno
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 07 GIU - È stato pubblicato, dopo la registrazione della Corte dei conti, il decreto del ministro dell'Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, contenente i piani straordinari di reclutamento del personale universitario per gli anni 2022-2026. Grazie al primo piano straordinario (2022-2023 ma a regime dal 2023), che prevede 300 milioni di euro annui, si potranno assumere almeno 2.600 persone in più. ll decreto indica i criteri di riparto delle risorse aggiuntive al Fondo per il finanziamento ordinario delle università (FFO) previste dalla legge di bilancio per il 2022 e specificamente destinate alle assunzioni oltre il turn over. Sono finanziati 4 piani straordinari, il primo dei quali, a regime dal 2023, conta su 300 milioni di euro annui (cui si aggiungono 75 milioni destinati al costo dell'ultimo trimestre di quest'anno). Gli altri piani straordinari ammontano a 340 milioni dal 2024, 50 milioni dal 2025 e ulteriori 50 milioni a decorrere dal 2026. Sono risorse destinate all'assunzione di professori universitari, di ricercatori, di personale tecnico-amministrativo delle università con l'obiettivo di migliorare, per raggiungere gli standard europei, il rapporto tra numero di studenti e personale docente e non docente, con particolare attenzione alle aree scientifiche e tecnologiche (Stem). (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza: cinquemila tonnellate di aiuti in partenza dalla Turchia, oltre 34mila morti nella Striscia

Guerra in Ucraina, Stoltenberg: "Fornire altri Patriot a Kiev"

Orban apre la campagna elettorale di Fidesz: "In Ucraina Bruxelles gioca col fuoco"