Ucraina: Papa, vorrei andare ma aspetto momento opportuno

'La settimana prossima incontrerò per questo autorità ucraine'
'La settimana prossima incontrerò per questo autorità ucraine'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 04 GIU - Il Papa rilancia la possibilità di un suo viaggio a Kiev e annuncia che la prossima settimana vedrà le autorità ucraine per verificare se sarà possibile e utile. Lo ha detto parlando ai bambini nell'incontro al Cortile di San Damaso. "Mi chiamo Sachar, vengo dall'Ucraina. Non ho una domanda ma piuttosto una richiesta: può venire in Ucraina per salvare tutti i bambini che adesso soffrono lì?", ha chiesto al Papa un bambino che era all'incontro del Cortile dei Bambini. Francesco lo ha salutato in ucraino e poi ha detto: "Sono contento che tu sia qui: io penso tanto ai bambini in Ucraina, e per questo ho inviato alcuni cardinali che aiutino lì e siano vicino a tutta la gente, ma soprattutto ai bambini. Io avrei voglia di andare in Ucraina; soltanto, devo aspettare il momento per farlo, sai?, perché non è facile prendere una decisione che può fare più del male a tutto il mondo che del bene. Devo cercare il momento giusto per farlo. Questa settimana prossima io riceverò rappresentanti del governo dell'Ucraina - ha annunciato Papa Francesco -, che verranno a parlare e a parlare di una eventuale visita mia lì: vediamo cosa succede". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"L'Europa che vogliamo": ecco il progetto del Pd per le elezioni di giugno

Israele risponde così agli inviti alla moderazione: "Colpiremo l'Iran al momento giusto"

Le notizie del giorno | 16 aprile - Mattino