Base jumper si lancia e scompare in Friuli, ricerche da ieri

Stamattina, dopo stop per maltempo ieri, avvistata attrezzatura
Stamattina, dopo stop per maltempo ieri, avvistata attrezzatura
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CHIUSAFORTE, 03 GIU - Sono riprese stamattina le ricerche di un Base jumper disperso dal pomeriggio di ieri dopo un lancio dal Monte Cimone nelle Alpi Giulie Occidentali a Chiusaforte (Udine). L'uomo, straniero, di 35 anni, non ha fatto rientro al punto di incontro con gli amici, che dunque hanno lanciato l'allarme. Sul posto stanno operando il Soccorso Alpino, con le stazioni di Moggio Udinese e Cave del Predil e la Guardia di Finanza di Sella Nevea. Si è subito alzato in volo l'elicottero della Protezione Civile Fvg che ha avvistato l'attrezzatura in un canale molto impervio tra il Monte Cimone e il Jôf di Goliz. È stato attivato anche l'elisoccorso regionale ma nessuno dei velivoli è riuscito ad avvicinarsi e ad individuare un punto per calare gli equipaggi a causa di un repentino peggioramento delle condizioni meteorologiche. Le ricerche sono ripartite alle prime luci dell'alba e il personale sarebbe giunto in queste ore sul posto: le speranze che lo sportivo sia ancora in vita sono flebili. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, aumentano gli aiuti umanitari ma preoccupa la crisi idrica

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni

Le notizie del giorno | 12 aprile - Serale