This content is not available in your region

Profanata tomba di Alfredino, Campidoglio provvede al restauro

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Al Cimitero Verano è stata imbrattata con una serie di svastiche
Al Cimitero Verano è stata imbrattata con una serie di svastiche

(ANSA) – ROMA, 31 MAG – Il Comune di Roma sta provvedendo a
ripulire e restaurare la lapide di Alfredino Rampi che è stata
vandalizzata nei giorni scorsi. Ieri sera, secondo quanto si
apprende, l’assessorato all’ambiente del Comune di Roma ha
contattato la famiglia Rampi per avere l’autorizzazione a
togliere la lapide e procedere al restauro. La tomba del bimbo
di sei anni -che morì cadendo in un pozzo a Vermicino il 13
giugno 1981- si trova al cimitero Verano di Roma ed è stata
profanata da ignoti che l’hanno imbrattata con una serie di
svastiche. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.