This content is not available in your region

Esplode power bank in zaino, 3 feriti lievi in scuola Milano

Access to the comments Commenti
Di ANSA
All'Istituto Vespucci, coinvolti studenti e un'insegnante
All'Istituto Vespucci, coinvolti studenti e un'insegnante

(ANSA) – MILANO, 30 MAG – Sembrava un malore a scuola ma
quando questa mattina i medici del 118 sono arrivati sul posto,
un istituto di Milano, hanno scoperto che a causare la crisi
d’ansia a una 17enne è stata l’esplosione di un power bank, una
batteria di emergenza per telefonini, che si trovava in uno
zaino. Altri due ragazzi, un maschio e una femmina, di 15 anni,
sono stati portati al pronto soccorso in codice verde per aver
respirato un po’ di fumo e le loro condizioni non destano
preoccupazione. E’ accaduto alle 8.50 all’istituto Amerigo
Vespucci, un Ipsar che si trova in via Valvassori Peroni, dove
sono arrivate due ambulanze e la Polizia di Stato.
La 17enne, già sofferente per patologie, è stata portata per un
controllo urgente al pronto soccorso. Nella classe sono stati
visitati anche una professoressa e altri 6 studenti, nessuno dei
quali ha avuto bisogno di cure mediche. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.