EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Scritte no vax a Palermo contro il ministro Speranza

All'ingresso villa dove oggi partecipa a iniziativa elettorale
All'ingresso villa dove oggi partecipa a iniziativa elettorale
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PALERMO, 29 MAG - Scritte contro Roberto Speranza sono apparse questa mattina all'ingresso di Villa Filippina a Palermo, dove questa mattina il ministro della Salute parteciperà a una manifestazione a sostegno del candidato a sindaco del centrosinistra Franco Miceli. Sul muro accanto all'ingresso della villa è stato scritto con della vernice rossa "Speranza boia nazi" e alcun i simboli dei no vax come la W, la doppia V che sta per rivendicazione dei diritti. Inoltre alcuni lucchetti dei cancelli sono stati sigillati con l'attack. Sull'episodio sta indagando la Digos. Saranno acquisite le immagini dei sistemi di videosorveglianza che ci sono in zona per risalire agli autori e anche la prefettura di Palermo sta seguendo gli sviluppi delle indagini. Il Comune ha già inviato gli operai della Reset per ripulire i muri dalle scritte. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico