Ucraina: Papa, guerra assurda, diritto alla pace è sacro

Ringrazia la Protezione civile per l'accoglienza ai profughi
Ringrazia la Protezione civile per l'accoglienza ai profughi
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 23 MAG - Il Papa definisce "assurda" la guerra in Ucraina e chiede di salvaguardare il "diritto sacro" della pace. "Ogni guerra segna una resa nei confronti della capacità umana di proteggere. Una smentita di ciò che sta scritto nei solenni impegni delle Nazioni Unite. Perciò San Paolo VI, parlando all'Onu, proclamò: 'Mai più la guerra!'. Lo ripetiamo oggi davanti a ciò che accade in Ucraina, e proteggiamo il sogno di pace della gente, il sacro diritto dei popoli alla pace", ha detto il Papa nell'udienza alla Protezione civile che ha ringraziato per l'assistenza ai profughi "specialmente donne e bambini fuggiti da questa guerra assurda". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Finlandia, Alexander Stubb è il 13° presidente: "Nuova era per il Paese"

Addio a Iris Apfel: icona della moda che ha lasciato il segno anche alla Casa Bianca

Iran: Shervin Hajipour condannato a 3 anni e 8 mesi